Ditals

Esame DITALS I livello

In collaborazione con il Centro DITALS dell'Università per Stranieri di Siena, è possibile sostenere presso Laboling l'esame per la Certificazione DITALS (Certificazione di competenza in didattica dell'italiano a stranieri).

La certificazione DITALS di I livello attesta la competenza specifica nella didattica dell'italiano a stranieri rivolta a un particolare profilo di destinatari (bambini, adolescenti, adulti e anziani, immigrati, studenti universitari, apprendenti di origine italiana, apprendenti di madrelingua omogenea, cinese, arabo, giapponese, operatori turistico-alberghieri, religiosi cattolici e studenti USA - University Study Abroad) unitamente alla competenza teorica di base in ambito glottodidattico.

Le prove d'esame
L'esame DITALS I è solo scritto ed è costituito da tre sezioni che devono essere svolte nell’arco di quattro ore:
- Sezione A (Analisi guidata di materiali didattici)
- Sezione B (Analisi e sfruttamento didattico di un testo)
- Sezione C (Conoscenze glottodidattiche di base)

La DITALS I certifica la competenza di base nella didattica dell'italiano a stranieri mirata a un particolare tipo di apprendenti.

Al momento dell’iscrizione, il candidato deve scegliere tra i seguenti profili:
- bambini
- adolescenti
- adulti
- immigrati
- studenti universitari
- apprendenti di origine italiana
- apprendenti di madrelingua omogenea (cinese, giapponese, arabo ...)
- operatori turistico-alberghieri
- religiosi cattolici
- studenti USA

La valutazione
Tutte le prove sono prodotte e valutate dalla Commissione DITALS dell'Università per Stranieri di Siena.
Per ottenere la Certificazione DITALS I, il candidato deve ottenere un punteggio sufficiente in tutte le sezioni:
- sezione A 18/30
- sezione B 18/30
- sezione C 24/40
Se il candidato non raggiunge il punteggio sufficiente solo in alcune sezioni, potrà sostenere (entro 3 anni dalla data nella quale ha sostenuto l'esame la prima volta) solo le prove relative alle sezioni non superate (capitalizzazione).

Date d'esame
Le prossime date d'esame per la certificazione DITALS I sono:
23 luglio 2021 (solo per il profili "adulti e anziani" e "immigrati")
19 novembre 2021

Sedi d'esame
In collaborazione con il Centro DITALS dell'Università per Stranieri di Siena, gli esami si tengono presso Laboling nelle sedi di MILAZZO e di PALERMO.

Tasse
Il costo dell'esame è di € 150,00 + 20,00*. Per i candidati che hanno capitalizzato, il costo della tassa d'iscrizione è di € 50,00 per ogni prova da sostenere. Il pagamento della tassa d’esame è da effettuare a seguito della comunicazione di ammissione all’esame. La tassa d'esame non potrà essere rimborsata per alcun motivo. Solo in casi eccezionali e opportunamente documentati (motivi di salute, impegni di studio o di lavoro improrogabili) potrà essere trasferita a sessioni d'esame successive.

* Al momento della presentazione della Proposta di adesione all’esame deve essere pagata una prima tassa di € 20,00. Tale tassa, che non potrà essere rimborsata, non sarà applicata per le eventuali ripetizioni di prove non superate.

Modalità di iscrizione
Per sostenere gli esami DITALS I presso il nostro istituto, è necessario presentare la proposta di adesione, accompagnata dalla fotocopia di un documento d'identità, entro e non oltre 50 giorni prima della data d'esame.
Le tasse d'esame + Euro 5,00 (spese di segreteria per invio certificato all’indirizzo indicato) devono essere versate sul conto corrente:
LABOLING - SOCIETA' COOPERATIVA
Intesa Sanpaolo S.p.A. - Filiale di Milazzo
Via dei Mille 47 - 98057 Milazzo ME
IBAN: IT 43P0306982292100000000743 

Prerequisiti di accesso all’esame DITALS I
Per accedere all'esame DITALS I, il candidato deve essere in possesso di ognuno dei prerequisiti sotto elencati:

1. Per i candidati di madrelingua italiana il possesso di un livello minimo A2 del QCER in una lingua straniera sulla base di uno dei seguenti titoli: certifcazione internazionale o laurea specifica (laurea in lingue) o il superamento di un esame universitario nella lingua scelta o titolo di studio ottenuto nel paese della lingua straniera scelta o superamento di un esame finale nella lingua straniera scelta presso scuole pubbliche o private o dichiarazione di frequenza di un corso svolto presso scuole pubbliche o private o dichiarazione formale che attesti il possesso del livello di competenza richiesto nella lingua straniera scelta.
Per i candidati di madrelingua non italiana: Certificazione internazionale di italiano di livello C1 del QCER.

2. Diploma di laurea / Diploma di scuola superiore (valido per l'ammissione all'Università nel Paese in cui è stato conseguito).

3. Formazione glottodidattica (minimo 24 ore) che può essere soddisfatta scegliendo una tra queste modalità:
- partecipazione al corso di orientamento DITALS I presso l’Università per Stranieri di Siena;
- frequenza di 2 moduli on line organizzati dal Centro DITALS – Università per Stranieri di Siena;
- partecipazione ad un corso di orientamento in presenza presso gli enti monitorati DITALS;
- partecipazione ad un corso universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02 equivalente ad almeno 3 CFU e superamento dell'esame finale.

4. Dichiarazione che attesti attività didattica svolta, secondo uno dei seguenti casi:
- almeno 60 ore di  insegnamento di lingua italiana in classi di italiano a stranieri;
- almeno 60 ore di tirocinio in classi di italiano per stranieri, in Italia o all'estero;
- almeno 60 ore di insegnamento di qualsiasi materia presso qualunque tipo di ente o scuola pubblica o privata (anche presso enti di volontariato) di cui almeno 15 ore devono essere di insegnamento o tirocinio in classi di italiano a stranieri.

Le ore di attività didattica richieste possono essere cumulabili purché incluse nelle tipologie sopra indicate.

ISCRIVITI E RICEVI PERIODICAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER.
Realizzazione sito web Synthetic Lab
Certificazione di Italiano come Lingua Straniera Associazione scuole di italiano come seconda lingua Certificazione in Didattica dell'Italiano come Lingua Straniera